FILATRICE IMPASTATRICE CONTINUA MOD. SP11

FILATRICE IMPASTATRICE CONTINUA MOD. SP11

Capacità produttiva:
da 200 Kg a 500 Kg/h, da 500 Kg a 1.000 Kg/h, da 1.000 Kg a 1.500 Kg/h

Macchina appositamente progettata per cottura e filatura in continuo di qualsiasi tipo di formaggio a pasta filata come mozzarella, fior di latte, pizza-cheese, provolone, scamorza, caciocavallo, kasar, bastoncini di formaggio ecc…
L'esperienza pluriennale di DIMA nel settore combinata con un approccio innovativo hanno permesso di perfezionare le prestazioni delle sue collaudate e affidabili soluzioni di produzione di formaggio a pasta filata.

La filatrice ed impastatrice mod. SP11 è costruita in diverse varianti al fine di soddisfare le molteplici richieste di produzione:

  • Mod. SP11: progettata per produrre formaggi a pasta filata morbidi a medio e alto contenuto di umidità
  • Mod. SP11/P: specifica filatrice per produrre formaggi con basso e medio contenuto di umidità
  • Mod. SP11/L o SP11/P/L: per raggiungere una produzione oraria maggiore grazie alla sezione di filatura più grande; ideale per la produzione di diversi tipi di formaggio
  • Mod. SP11/Speciale: quando un'ulteriore flessibilità è essenziale, ecco la variante perfetta per soddisfare l'aspettativa di produzione più esigente che consente di produrre sia formaggio tenero (medio e alto contenuto di umidità) che formaggio duro (contenuto di umidità medio bassa)

La macchina comprende il gruppo di preparazione dell’acqua di cottura, di riscaldamento e di circolazione.

Caratteristiche
  • Adatta alle necessità delle produzioni industriali
  • Elevata produttività, flessibilità ed eccellenti prestazioni comprovate
  • Lavorazione a cotte (batch) o in continuo, come desiderato dall’utente
  • Macchina filatrice ad acqua
  • La velocità delle due coclee nella sezione di riscaldamento e pre-cottura è regolabile secondo la produzione ed il prodotto richiesto
  • La velocità delle braccia tuffanti nella sezione di filatura è regolabile secondo la produzione ed il prodotto richiesto.
  • È possibile regolare l’immissione e la quantità dell’acqua di filatura in funzione della necessità produttiva e delle caratteristiche del prodotto.
  • Controllo automatico della temperatura dell’acqua di filatura
  • Include il gruppo di preparazione, riscaldamento e circolazione dell’acqua necessaria per la filatura.
  • Dotata di convertitori di frequenza che rendono le operazioni estremamente semplici. Regolazione della velocità tramite pulsante posizionato nel quadro di controllo.
Caratteristiche opzionali
  • Tagliacagliata (mod. DM02) montato direttamente sulla filatrice oppure su una struttura portante.
  • Trasportatore-dosatore a coclea (mod. SP31)
  • Sistema automatico di controllo e regolazione acidità del latticello
  • Sistema automatico di controllo e regolazione sale dell’acqua di filatura.
  • Lavaggio automatico C.I.P
  • Pannello di controllo PLC per il controllo automatico con touch screen HMI
  • Riscaldamento indiretto dell’acqua di cottura mediante acqua surriscaldata / o vapore (riscaldamento indiretto a vapore)

Completa la tua linea